sabato 17 dicembre 2016

Dialogo di un attore dilettante e un passeggere

Un tranquillo sabato mattina, passeggiando per Savona, una bella mattinata di sole, la nave Costa ormeggiata, la bandiera del comune che sventola sulla Torretta, ad un tratto mentre passeggio sotto i portici di via Paleocapa, un giovanotto mi sorride.
“Strano”- penso tra me e me - “non mi sembra di conoscerlo”,
lui mi si avvicina e dice:
“C'ha dato ieri sera con quelle donnine!”.
Mi guardo intorno, e sperando che nessuno abbia sentito, penso:
“Oddio mi hanno scoperto, e meno male che sono solo e non c'è mia moglie".
Mi tranquillizzo quando scopro che si riferisce alla commedia che abbiamo rappresentato ieri sera a Bergeggi.
“Mi sono proprio divertito, complimenti a tutta la compagnia”.
“Vede noi ci divertiamo anche alle prove, se poi riusciamo a far divertire il pubblico, abbiamo raggiunto il nostro scopo”.
“Buon Natale e di nuovo complimenti”.
“Grazie, altrettanto a lei”.

Nessun commento:

Posta un commento